FWA si avvicina a FTTH per copertura banda ultralarga

[20/01/2021]




La tecnologia FWA stia eguagliano la tecnologia FTTH e FTTC, secondo quanto emerge dall'Osservatorio trimestrale Agcom


Secondo quanto riportato dall’Osservatorio trimestrale Agcom, la tecnologia Fixed wireless access (Fwa) si sta progressivamente diffondendo, tanto da avvicinarsi, in termini di accessi e connessioni al Fiber to the home (Ftth).

Andando a vedere nel dettaglio sono in aumento l’uso delle tecnologie di nuova generazione: in cima resta il Fiber to the cabinet (Fttc) con 8,81 milioni di accessi, seguito dall’Ftth (1,57 milioni) e dall’Fwa (1,44 milioni). Le linee con velocità di connessione superiori ai 30 mega, in quattro anni sono passate da meno del 12,7% al 64,4% del totale delle linee broadband e ultrabroadband.

Dall’Osservatorio Agcom emerge però che a fine settembre 2020, gli accessi complessivi alla rete fissa, si sono ridotti di circa 130 mila unità rispetto al trimestre precedente e di 390 mila unità rispetto a settembre 2019.

Vediamo in cosa si differenziano le tecnologie Fixed Wireless, FTTC e FTTH.

Differenze tra Fixed Wireless, FTTC e FTTH 

La tecnologia Fixed Wireless access  (Fwa) sfruttando le onde radio è in grado di portare la banda ultra larga nelle zone in cui le connessioni via cavo ad alta velocità non sono ancora state installate per motivi tecnici o per scarsa convenienza economica da parte degli operatori.

Con la connessione Fixed Wireless i dati vengono trasmessi attraverso onde radio, in modo simile a quanto accade con le connessioni cellulari, quindi non vi è bisogno di avere in casa una linea fissa. Tecnicamente dalla centrale parte una linea in fibra ottica che arriva ad un’antenna di trasmissione radio che a sua volta trasmette il segnale a degli eventuali ripetitori e al ricevitore dell’utenza. Per poter ricevere il segnale internet via radio, gli utenti devono posizionare un’antenna in direzione della centrale più vicina e collegarla ad un modem che permette la condivisione del wifi in tutta l’abitazione.

La connessione internet via radio permette di avere una copertura a banda ultralarga anche nelle zone non raggiunte dalle tecnologie fibra o adsl.

La FTTC (Fiber to the Cabinet) si basa su di un sistema infrastrutturale in cui la fibra ottica che parte dalla centrale di trasmissione raggiunge solo l’armadio stradale, da cui poi verrà smistata ai singoli edifici e condomini tramite cavi in rame. La tecnologia FTTC è quindi mista, si presenta in fibra fino all’armadio stradale e prosegue in rame fino a dentro l’abitazione dell’utente. In questo caso potrai connetterti con velocità comprese tra i 30 e i 200 mega in download.

La FTTH (Fiber to the Home) indica le connessioni a banda ultra larga in cui il collegamento dalla centrale di trasmissione fino al modem dell’utente finale è realizzato per intero in fibra ottica. Viene anche detta anche fibra pura e raggiunge velocità fino a 1000 mega al secondo in download, consentendo una capacità di trasmissione dei dati molto alta, di circa dieci volte superiori rispetto a quelle di tipo FTTC.

"Verifica la copertura per le offerte fibra di Beactive"



FibeRevolution

Offerte Fibra
1 Giga

Verifica la copertura fibra e prova l'offerta fibra per 8 mesi ad un prezzo agevolato





Verifica la copertura fibra e la tua velocità