Differenze tra fibra ottica FTTC e FTTH

[15/01/2021]




Le sigle FTTC e FTTH indicano le due pił diffuse modalitą di connessione ad internet in fibra ottica, vediamo in cosa si differenziano


Disporre di una connessione internet nella propria abitazione è un necessità a cui è difficile rinunciare. Gran parte del territorio, è ormai cablato con la fibra ottica, conosciuta come banda ultralarga.

La fibra ottica rappresenta la tecnologia più performante e all’avanguardia in termini di velocità e stabilità di navigazione. Attivare la fibra ottica per la propria utenza domestica, permette beneficiare di una connessione ad internet veloce e potente.

Le sigle FTTC e FTTH stanno a indicare le due più diffuse modalità di connessione ad internet in fibra ottica. Le due tecnologie si differenziano sia per il livello dell’infrastruttura con la quale sono realizzate, che per le velocità di navigazione che riescono a raggiungere. Una delle principali diversità tra FTTC FTTH sta nella composizione dei cavi di rete.

L’architettura FTTC (Fiber to the Cabinet) si basa su di un sistema infrastrutturale in cui la fibra ottica che parte dalla centrale di trasmissione raggiunge solo l’armadio stradale, da cui poi verrà smistata ai singoli edifici e condomini tramite cavi in rame. La tecnologia FTTC è quindi mista, si presenta in fibra fino all’armadio stradale e prosegue in rame fino a dentro l’abitazione dell’utente. In questo caso potrai connetterti con velocità comprese tra i 30 e i 200 mega in download. Le connessioni con architettura FTTC sono maggiormente soggette a rallentamenti dovuti a congestione della rete rispetto a quelle FTTH.

L’architettura FTTH (Fiber to the Home) è la connessione in fibra attualmente più performante. Indica le connessioni a banda ultra larga in cui il collegamento dalla centrale di trasmissione fino al modem dell’utente finale è realizzato per intero in fibra ottica. Viene anche detta anche fibra pura o iperfibra e raggiunge velocità fino a 1000 mega al secondo in download, consentendo una capacità di trasmissione dei dati molto alta, di circa dieci volte superiori rispetto a quelle di tipo FTTC.

Rispetto all’architettura FTTC, la FTTH permette sia di coprire distanze più lunghe che di avere una minor dispersione del segnale, rendendolo più stabile. Questo sistema consente quindi una fruizione agevole di contenuti in streaming, il gaming online e il trasferimento senza difficoltà anche dei file più pesanti, come video in alta risoluzione, sia in download che in upload.

La copertura FTTH è già presente nelle grandi città italiane, mentre nei centri più piccoli a causa dei costi che impone ai provider la connessione con fibra su un territorio dove le abitazioni sono in numero minore, la maggior parte delle case hanno ancora una copertura FTTC.

"Scopri se la tua abitazione è coperta dalla fibra ottica di Beactive "



FibeRevolution

Offerte Fibra
1 Giga

Verifica la copertura fibra e prova l'offerta fibra per 8 mesi ad un prezzo agevolato





Verifica la copertura fibra e la tua velocitą