In forte crescita il mercato della banda ultralarga

[27/04/2021]




Nell'ultimo report dell’ Agcom si nota un grande aumento della banda larga mobile e delle connessioni in fibra, con un calo per l'adsl


E' stato pubblicato l'ultimo report dell’Osservatorio sulle Comunicazioni diffuso dall' Agcom, riguardante lo stato delle comunicazioni in Italia sia per la rete fissa che per quella mobile.

Per quanto riguarda il fisso, vengono rilevati significativi cambiamenti nella composizione delle tecnologie utilizzate per la fornitura del servizio. Sono calati infatti gli accessi alla rete fissa tramite adsl, con un aumento degli gli accessi tramite tecnologie qualitativamente superiori in particolare quelle in FTTC (+7,06 milioni di unità), FTTH (+1,38 milioni) e FWA (+0,69 milioni).

Questo comporta un aumento delle prestazioni in termini di velocità di connessione commercializzate: le linee con prestazioni superiori ai 30 mega dal 2016 al 2020 sono passate infatti dal 15% al 67,2%, mentre quelle con velocità pari o superiore ai 100 mega, hanno superato il 50% del totale.

Banda ultralarga

Il quadro competitivo degli accessi broadband e ultrabroadband vede Tim quale maggiore operatore con il 42,1%, seguito da Vodafone con il 16,4%, Fastweb con il 15,2% e Wind Tre con il 14%.

 

Grande diffusione della banda larga mobile

Continua senza fermarsi la crescita della banda larga mobile: il consumo medio unitario mensile di dati nel 2020 è stimato in circa 9,7 GB/mese, in crescita di quasi il 50% su base annua.

Nel segmento della rete mobile, le sim complessive (103,9 milioni a dicembre 2020) risultano sostanzialmente invariate su base annua: quelle M2M sono cresciute di 2,1 milioni, mentre quelle “solo voce” e “voce+dati” si sono ridotte di oltre 2 milioni di unità. Tim risulta market leader (29%), seguita da Vodafone (28,9%) e Wind Tre (25,7%) mentre Iliad si attesta al 7%. Considerando il solo segmento delle sim “human”, ovvero escludendo le M2M, Iliad raggiunge il 9,3% con una crescita di 2,7 punti percentuali su base annua, mentre Wind Tre, nonostante una quota in calo di 2,2 punti percentuali, rimane il principale operatore con il 27,7% seguito da Tim con il 26,6% e Vodafone con il 23,9%.

Banda larga mobile

Offerta Fiberevolution di Beactive

Se vuoi risparmiare sul canone della tua linea fissa di casa, ti consigliamo l'offerta Fiberevolution di Beactive per navigare senza limiti sfruttando una connessione con adsl o fibra in base alla copertura della tua zona con la possibilità volendo di aggiungere anche le chiamate verso fissi e mobili nazionali a 0 cent al minuto, tramite linea Voip. Con la promozione hai modem e attivazione del servizio gratuiti.

Per conoscere la tecnologia e la velocità disponibile, devi prima verificare la copertura sul sito Beactive.it inserendo: comune, indirizzo e numero civico.

Sei pronto a passare alle offerte internet a banda larga di Beactive?

 

 



FibeRevolution

Offerte Fibra
1 Giga

Verifica la copertura fibra e prova l'offerta fibra per 8 mesi ad un prezzo agevolato





Verifica la copertura fibra e la tua velocità