La banda larga arriva anche nelle isole minori

[30/12/2020]




Il Cobul ha deciso di portare la banda ultra larga anche nelle isole minori per garantire una connessione ad alta velocità


La banda ultralarga consiste nella capacità delle reti di inviare dati ad altissima velocità, equivalente ad almeno 100 Mbps (definita “ultra fast broadband”) o ad almeno 30 Mbps (“fast broadband”).

Il Cobul che rappresenta il Comitato interministeriale impegnato nella coordinazione della strategia italiana per la banda ultra larga, ha accolto la proposta avanzata dalla Ministra per l’innovazione tecnologica e digitalizzazione, Paola Pisano volta a servire anche le utenze di PonzaVentotene e Santo Stefano della banda ultra larga. L’obiettivo del Comitato è quello di coinvolgere anche le cosiddette “aree bianche”, ovvero quelle zone del Paese sprovviste di connessione veloce in cui gli operatori privati non hanno interesse e convenienza ad investire.

L’isola di Santo Stefano dunque, cosi come altre isole minori del territorio, rientra nel progetto accettato dal Comitato banda ultra larga al fine di garantire una connessione ad alta velocità mediante cavi sottomarini, a queste aree dove oggi la connessione avviene via radio. Il costo complessivo degli interventi ammonta a 60,5 milioni e comprende le seguenti isole: Capraia, Levanzo, Marettimo, Stromboli, Alicudi, Panarea, Filicudi, Salina, Lampedusa, Linosa, Pantelleria, Ustica, Ponza, Ventotene, Santo Stefano, San Pietro, Asinara, San Nicola e San Domino.

Il Cobul ha poi deciso di programmare un incontro con Open Fiber, concessionario per la realizzazione della rete a banda ultra larga, per ascoltare il piano che la società intende attuare per superare i problemi riscontrati nella progettazione e nell’esecuzione dei lavori, oltre che per relazionare sugli effetti delle norme di semplificazione adottate ai fini della maggiore celerità dei lavori.

Per quanto riguarda i voucher per la connettività che coinvolgono le famiglie con Isee fino a 50.000 euro, micro, piccole e medie imprese e il piano scuola per cablare circa 35.000 edifici, Il Comitato ha evidenziato la necessità di velocizzare le attività necessarie per avviare gli interventi.

 

Fiberevolution 1000 mega 

Fiberevolution 1000 mega di Beactive rappresenta il massimo che puoi ottenere come velocità di connessione sfruttando la potenza della fibra FTTH.

Questa offerta include una connessione internet ultraveloce fino a 1000 megachiamate illimitate con linea VOIP verso fissi e mobili inclusemodem wifi in noleggio gratuito, con canone a 24,90 euro al mese. Il prezzo del canone è bloccato senza aumenti futuri e l’ attivazione gratuita.

"Verifica con Beactive se la tua zona è coperta da fibra"

 



FibeRevolution

Offerte Fibra
1 Giga

Verifica la copertura fibra e prova l'offerta fibra per 8 mesi ad un prezzo agevolato





Verifica la copertura fibra e la tua velocità