News

13/ 11 / 2018


Facebook lancia Lasso

L'app dedicata ai più giovani per pubblicare brevi video


Tentativo dopo tentativo il social dei social sembra pronto ad alzare il sipario sulla sua applicazione per i teen. La strada non è stata molto semplice, a dire la verità, c'è voluto qualche no prima di arrivare alla soluzione.
Il più famoso è quello che Evan Spiegel, inventore di Snapchat, ha mandato all'indirizzo di Zuckerberg quando nel 2013 il genietto di Harward gli ha offerto 3 miliardi di dollari per acquistare la sua creatura. Proposta rispedita al mittente.
Così Facebook, incassato il rifiuto, è andato avanti e lo ha fatto partendo dalle sue certezze, una su tutta, Instagram. Il social fotografico ha iniziato a colorarsi di tante funzioni tipiche di Snapchat e tanto amate dai giovanissimi che erano e sono i maggiori fruitori dell'app effimera firmata Spiegel.
Ora l'ispirazione viene presa da oltreoceano, in particolare dalla Cina, dove il colosso hi-tech Tencent ha vissuto un crescendo di successi anche grazie al suo Tik Tok, l'ex Musical.ly che è riuscito a fidelizzare circa 700 milioni di utenti, giovanissimi s'intende.
Per i meno informati, Tik Tok è una piattaforma che consente di pubblicare brevi video su base musicale e fare lip sync, sarebbe a dire il karaoke muto. Questo si può fare con Tik Tok e questo si potrà fare con Lasso, la nuova piattaforma ideata a Menlo Park prendendo spunto dalla rivale dagli occhi a mandorla.
Il lancio di Lasso è avvenuto piuttosto in sordina e non in grande stile come di solito si confà ai giganti della Silicon Valley. E' stato sufficiente un tweet di un product manager su Twitter per informare il mondo sulla nascita della nuova creatura.
"Lasso consente di creare e condividere brevi video con effetti divertenti - si legge nella descrizione - puoi seguire i creatori, scoprire tendenze popolari per i video e partecipare caricando il tuo."
I brevi video di lip sync possono, inoltre, essere arricchiti con vari effetti, coreografie e ciò che è quello capace di renderli particolari e personalizzati. Un ventaglio moto ricco di strumenti creativi, dunque, caratterizzano Lasso, così come una libreria musicale molto fornita. "Dalle hit hip pop ai classici vintage, troverai qualsiasi pezzo di cui hai bisogno per dare una svolta al tuo video."
Ovviamente tutto può essere condiviso sulla propria storia di Facebook e si può integrare Lasso con Instagram. A colpi di hashtag i video, della durata di non più di 15 secondi se si tratta di clip musicali, potranno muoversi all'interno della community, dando vita a una vera e propria sfida tra creatori di contenuti.
L'applicazione può già essere scaricata da Apple Store e Google Play Store ma non è ancora disponibile ahinoi, in Italia.
Si parte dagli States, come era prevedibile.

La Redazione